Tag

rimmel

in Beauty, Makeup, Tendenze

Brown Eyed Girl | Trend Makeup P/E 2015

Chi come me ha gli occhi noc­ci­o­la gioirà: la Pri­mav­era 2015 pun­ta su ombret­ti sui toni del mar­rone, dalle tinte più tenui al bron­zo, pas­san­do per tonal­ità più calde come rame e ottone. Viso puli­to, lab­bra nude e tut­ta l’at­ten­zione agli occhi: preparate le vostre palette! Gior­gio Armani si è affida­to nuo­va­mente alla sua make­up artist Lin­da Can­tel­lo, che ha…

Continue reading
in Beauty

Rimmel London HD Union Jack Eyeshadow Palettes

Asos bat­te tut­ti sul tem­po, met­ten­do in ven­di­ta in antepri­ma sui pro­pri siti l’ul­timis­si­ma collezione di Rim­mel Lon­don HD Union Jack Eye­shad­ow Palettes. Le palette dis­eg­nate da Kate Moss, ripro­pon­gono la bandiera inglese, e con­tengono ognuna 4 ombret­ti com­pat­ti shim­mer ad alta pig­men­tazione, e sono disponi­bili in 6 vari­anti: True Union Jack – la clas­si­ca bandiera inglese Eng­lish Oak – marrone…

Continue reading
in Beauty

[Guida] Differenze tra i diversi finish

[twitter]Era da tem­po che cer­ca­vo una gui­da sui diver­si effet­ti finali che uno smal­to può avere, per­chè spes­so essendo i ter­mi­ni in inglese è dif­fi­cile capire le sot­tili dif­feren­ze che si pos­sono trovare tra uno e l’altro. Vi siete mai chi­este acqui­s­tan­do online per esem­pio che cosa sig­nifi­cas­se “frost”, oppure “shim­mer”? Ecco, ques­ta gui­da ha lo scopo di spie­gar­lo! Non…

Continue reading
in Beauty

Stamping IV: regular polishes that works

[twitter]Come vi dice­vo nei capi­toli prece­den­ti del­la gui­da, per quan­to gli smalti spe­ciali Kon­ad siano i migliori per lo stamp­ing, esistono anche altri smalti “rego­lari” con i quali si può ottenere questo effet­to. La lista seguente l’ho cre­a­ta cer­can­do in rete (soprat­tut­to in altri blog e forum ded­i­cati) smalti di questo tipo, oppure provan­doli io stes­sa. Per gli smalti già…

Continue reading
in Beauty

Review: Essie Matte About You

Prez­zo: $ 10 Pro­dut­tore: Essie Cat­e­go­ria: Top Coat Non sono soli­ta uti­liz­zare top coat, più che altro per pigrizia o per noia. Quelle poche volte che lo fac­cio è per­chè uti­liz­zo smalti che so avere una dura­ta trop­po breve, oppure se si trat­ta di fin­ish par­ti­co­lari, come questo o l’olo­graph­ic di Chi­na Glaze. L’ef­fet­to che viene dato allo smal­to è “mat­te”, quin­di opaco,…

Continue reading
Close