Tag

recensione

in Beauty

Review: Elf Eyelid Primer

Prez­zo: 1.70 € Innanz­i­tut­to una pre­mes­sa: il primer di cui sto facen­do la recen­sione non è quel­lo che si tro­va attual­mente in ven­di­ta, ma il suo pre­de­ces­sore. Quel­lo in ven­di­ta ora (da un paio di set­ti­mane) è traspar­ente, anzichè col­or carne. La fun­zione di questo prodot­to è quel­la di preparare la palpe­bra al truc­co, evi­tan­do i clas­si­ci aloni di col­ore per…

Continue reading
in Cinema & Tv

Pretty Little Liars: il pilot

Non si vede che mi sono un tan­ti­no fis­sa­ta con questo tele­film vero? Ebbene, dopo tan­ta atte­sa, final­mente ho vis­to il pilot, e strana­mente (non capi­ta spes­so con le nuove serie ulti­ma­mente) mi è piaci­u­to, anzi, direi che mi è piaci­u­to un sac­co. Le aspet­ta­tive sono man­tenute: si trat­ta di una serie tv (per ora) per sceneg­gia­ta, con per­son­ag­gi che promet­tono grandi…

Continue reading
in Libri

Jeffery Deaver – La finestra rotta

Lin­coln Rhyme, inves­ti­ga­tore tetraplegi­co (lo stes­so de Il collezion­ista di ossa), deve sca­gionare il cug­i­no e altri inno­cen­ti, accusati di omi­cidio dopo che la polizia ha trova­to prove a schi­ac­cianti a pro­prio cari­co. Il vero assas­si­no è “l’uo­mo che sa tut­to”, e che può cam­biare qual­si­asi dato: lo tro­verà? Bellis­si­mo. Non a caso il Times ha defini­to Deaver “il più…

Continue reading
in Cinema & Tv

Sex And The City 2

I3⁄4 delle recen­sioni sono state neg­a­tive, lo so. Il film però mi è piaci­u­to. E’ impos­si­bile il con­trario quan­do cresci con Car­rie e nonos­tante una gen­er­azione di dif­feren­za riesci ad immedes­i­mar­ti in lei in ogni pun­ta­ta. Det­to questo non pen­sate che tut­to ciò che è sta­to det­to sia sbaglia­to: il film è carat­ter­iz­za­to dal­l’ec­ces­so, come tut­ti i colos­sal, e la pubblicità…

Continue reading
in Libri

Il diario del vampiro: Scende la notte

E’ inutile che mi sof­fer­mi sul­la tra­ma, per­chè si trat­ta sem­plice­mente del­la con­tin­u­azione diret­ta de Il Ritorno (dal­la serie Il Diario del Vam­piro), vis­to che nel­la edi­zione orig­i­nale statu­nitense si trat­ta di un uni­co libro. Per quan­to ci sia un leg­gero miglio­ra­men­to rispet­to al prece­dente, nem­meno questo libro vale il prez­zo. La scrit­tura miglio­ra un poco, las­cian­dosi comunque dietro sprazzi di confusione,…

Continue reading
Close