Milan Fashion Week Streetstyle: Isabel Marant Wedge Sneakers

Milan Fashion Week Streetstyle: Isabel Marant Wedge Sneakers

Le ho sop­por­tate alla fine degli anni ’90, pen­san­do che non sareb­bero più tor­nate. Poi le ha ripro­poste Con­verse nel 2005, e ho incom­in­ci­a­to pro­prio a sper­are che fos­se l’ul­ti­ma vol­ta. Ma come sem­pre la moda è cicli­ca, e pri­ma o poi tut­to tor­na. In questo caso sto par­lan­do delle wedge sneak­ers, ovvero delle scarpe da gin­nas­ti­ca con tac­co inter­no invis­i­bile. La “col­pa” è di Isabel Marant, che com­pli­ci Rihan­na, Miran­da Kerr e una lun­ga lista di fash­ion icon è rius­ci­ta a rilan­cia­re il trend.

Inutile dire che nes­suno è rimas­to indi­etro, da gran­di marchi improntati su mod­el­li più fem­minili come Giuseppe Zan­ot­ti, a leader nel cam­po delle sneak­ers come Nike e Adidas.

Trend Scarpe 2012: wedge sneakers

Dal­l’al­to a sin­is­tra, in sen­so orario: Giuseppe Zan­ot­ti, Guess, Ash, Adi­das, Steve Mad­den, Nike

Ma ci piac­ciono davvero? Per­sonal­mente non le met­terei mai. Il mio pen­siero è piut­tosto sem­plice: che sen­so ha inserire la zep­pa in un paio di scarpe da gin­nas­ti­ca, quan­do il loro scopo pri­mario è la comod­ità? A voi la risposta!

advert-image