Welcome-Block-2
Da assaggiare

Ricette

Welcome-Block-1
Provati per voi

Recensioni

Welcome-Block-3
A spasso

Viaggiare

in Uncategorized

Tutti shopaholici online

Lo shop­ping online è una gran brut­ta cosa. Tende a trasfor­mare una per­sona in Becky Bloom­wood nel giro di 2 minu­ti. Cer­chi, tro­vi ad un prez­zo più bas­so rispet­to al negozio sot­to casa, e tac! Clic­chi il pul­sante e acquisti, anche se la cosa in ques­tione prob­a­bil­mente non ti serve (ma chissà in futuro..), è un doppi­one (ma se il…

Continue reading
in Senza categoria

L’arroganza è la via per la fama

Ulti­ma­mente sono aci­da lo so, ma non pos­so mica stres­sare mamma/moroso/fratello/amici “dal vivo”, non cre­dete? ;) E’ che vi giuro: certe cose che vedo pro­prio mi fan­no inviperire come non mai! Leggen­do un post oggi pomerig­gio (niente nomi, evi­ti­amo faide inutili) non sape­vo se rid­ere o pian­gere. Sem­bra che oltre alle fash­ion icon, il trend del momen­to tra i blog­ger sia…

Continue reading
advert-image
in Cinema & Tv

Un nuovo e sexy Sherlock Holmes

Cer­to non si trat­ta pro­prio del­lo Sher­lock Holmes a cui Sir Arthur Conan Doyle ci ave­va abit­u­a­to. Tan­to meno il dot­tor Wat­son, che mi sono sem­pre immag­i­na­ta con le sem­bianze del­l’in­ves­ti­ga­tore Poirot (baf­fet­ti a parte), che a inter­val­li rego­lari trasmet­tono su Rete 4. Quel­lo che ci tro­vi­amo davan­ti nel film di Guy Richie è uno Sher­lock Holmes dei tem­pi mod­erni, distratto…

Continue reading
in Senza categoria

Perchè non dire le cose come stanno?

Innanz­i­tut­to par­to col dire che in questo post non ci saran­no nomi. Qual­cuno capirà a chi (e ovvi­a­mente non si trat­ta solo di una per­sona) mi riferisco, e qual­cun altro si sen­tirà pre­so in causa. Come l’al­tra vol­ta anche qui vor­rei solo riflet­tere su un fat­to, sen­za attac­care pro­prio nes­suno in par­ti­co­lare. [anche per­chè per far­lo dovrei fare vera­mente tan­tis­si­mi nomi]…

Continue reading
in Uncategorized

Quella con le Poste è una lotta senza speranza

Novem­bre 2009. La Postepay è scadu­ta, così come da pro­ce­du­ra spec­i­fi­ca­ta nel sito chi­amo il numero verde, per richiedere il rin­no­vo. Strana­mente l’op­er­a­tore mi risponde qua­si subito, mi chiede i vari dati, e mi spie­ga che ci vor­rà un mese per­chè mi arrivi a casa il codice nuo­vo “Sa, i tem­pi sono quel­li..”. Eh beh cer­to.. abito a cir­ca 100m…

Continue reading
Close