jerome-c-rosseau-popp-sandal-spring-2013

Può piacere o non piacere, ma qual­si­asi even­to lega­to a Twi­light por­ta sicu­ra­mente un alone medi­ati­co attorno a sé. Quale miglior momen­to per un design­er quin­di, per dare un assag­gio del­la pro­pria nuo­va collezione, che non uno dei red car­pet ded­i­cati alla pro­mozione di Break­ing Dawn, il capi­to­lo finale del­la saga? E’ quel­lo che ha fat­to Jerome C. Rousseau per pre­sentare la pro­pria lin­ea Pri­mav­era / Estate 2013, met­ten­do ai pie­di di Kris­ten Stew­art il san­da­lo Popp (qui sopra), nel­la sua ver­sione nera.

Le scarpe del­la collezione las­ciano spazio al gus­to di ognuna, dal­la più lady­like alla fes­taio­la. Il leit­mo­tiv di ogni mod­el­lo rimane però sem­pre lo stes­so: non pas­sare inosservata.

Inser­ti in oro e argen­to, col­ori acce­can­ti, stampe pito­nate, piz­zo e pois: di cer­to scelte poco adat­te a chi vuole con­fonder­si nel­la massa.

Anche il tac­co riesce a incon­trare i gusti più dif­fi­cili: dal clas­si­co stilet­to alla zep­pa, strut­tura­ta o meno, pas­san­do per tac­chi squa­drati e impor­tan­ti, fino ad arrivare al rasoter­ra, con un mod­el­lo di san­da­lo bas­so decisa­mente estivo.

Molto par­ti­co­lare è inoltre il mod­el­lo Pul­ce, per il quale lo stilista si è ispi­ra­to al film Dis­ney Oz, the great and Pow­er­ful, uno dei film più atte­si dell’anno.

Qui sot­to una gallery con tut­ti i mod­el­li del­la collezione.

[nggallery id=32]

Immagini via Shoerazzi