Ulti­ma­mente non capis­co più cosa pas­sa per la tes­ta del­la gente.

Vedo faide ovunque: com­pag­ni di classe che si spar­lano dietro se han­no rice­vu­to voti diver­si, sfide tra blog qua­si del­la serie “io ce l’ho più lun­go!”, schiera­men­ti inutili di gente che non c’en­tra niente.

Par­ti­amo dai blog. Innanz­i­tut­to una pro­fes­sione di col­pa: ammet­to che con questo post, ho aiu­ta­to anch’io a fomentare una situ­azione già tra­bal­lante di suo, per­chè pur non essendo rifer­i­to ad un blog­ger in par­ti­co­lare, a chi mi conosce era evi­dente il rifer­i­men­to. E da qui il macel­lo che ne è venu­to.. cose che non vede­vo tra blog prob­a­bil­mente da quan­do ave­vo 16–17 anni. Ciò sig­nifi­ca 5 anni fa, che per inter­net sono un sac­co di tempo.

Ci sono state bassezze che mi han­no las­ci­a­ta a boc­ca aper­ta, come par­lare su blog pub­bli­ci di fat­ti rac­con­tati solo in blog pri­vati, o dare il nome e cog­nome di altri blog­ger, usan­do ter­mine che definire vol­gari è ben poco. A che pun­to sti­amo arrivan­do? Sem­bra esser­si per­so di vista che dietro ad un nome ed un avatar ci sia una per­sona vera.

Per non par­lare poi di Face­book. Ami­ci dal­l’in­fanzia che si sput­tanano in liti­gi stile forum su com­men­ti vis­i­bili a tut­ti, sen­za ren­der­si con­to che in tut­to ciò met­tono in mez­zo per­sone che i fat­ti vogliono ten­erseli per loro. Ho addirit­tura let­to un liti­gio sul­la pag­i­na di un mio ami­co che non c’en­tra­va niente, solo per­chè altri due ave­vano inizia­to a lit­i­gare tra di loro da un link che ave­va (incau­ta­mente a questo pun­to) condiviso.

Mi sorge il dub­bio ora: per­chè tut­to questo astio in un solo peri­o­do? Sarà lo stress da esa­mi? Il fred­do? La luna? Pro­prio non capisco.

advert-image