Alla fine ho cedu­to, e ho prova­to anch’io le unghie finte “da pro­fume­ria”. Quelle che ho scel­to sono di Essence, più pre­cisa­mente le “Crys­tal Click & Go Nails”. In sostan­za si trat­ta di un sem­plice french, abbel­li­to però da una finis­si­ma striscia di bril­lan­ti­ni argen­tati nel pun­to “di stacco”.

Potete vedere meglio da ques­ta immag­ine, trova­ta nel­la pag­i­na face­book di Elisa Reviews & Make­up:

Purtrop­po non è usci­to nul­la di buono da questo mio ten­ta­ti­vo. Non per la qual­ità sca­dente del prodot­to, ma per la sua grandezza.

Le unghie infat­ti come potete vedere sono piut­tosto gran­di, per lo meno per me. Tenete con­to che la più pic­col­i­na era del­la grandez­za gius­ta del­l’an­u­lare, fig­u­rat­e­vi il mignolo..Per car­ità, mag­a­ri sono io ad avere le unghie trop­po pic­cole, non lo met­to in dubbio.

Il fat­to è che per ottenere delle tips di una grandez­za umana ho dovu­to limar­le una a una (alla fac­cia del click & go!), con la con­seguen­za che parte del­la limatu­ra è fini­ta sul­la col­la, ren­den­dole quin­di meno appiccicose.

In più anche liman­do parec­chio le unghie risul­tano lunghissime. Vi giuro, mi sen­ti­vo Hil­da Suarez!

In con­clu­sione: se avete delle unghie di una grandez­za medio-grande pren­de­tele pure, per­chè in quel caso sono un affarone. Se le avete pic­co­l­ine las­ci­ate perdere, per­chè non fan­no pro­prio per voi!