Mi ero ripromes­sa di non par­larne più, ma come non far­lo ques­ta vol­ta? Mi con­ce­do un ulti­mo round. (Mi sen­to molto Zeno Cosi­ni e le sue ennes­ime “ultime sigarette” oh gosh!)

Ebbene, qualche sera fa, più pre­cisa­mente il 4 mar­zo, il Chi­ambret­ti Night ha invi­ta­to in pun­ta­ta la “fash­ion blog­ger” più ama­ta e odi­a­ta d’I­talia. La più famosa, da quan­to dice lei stes­sa. (poi guardan­do le clas­si­fiche risul­ta che han­no molte più vis­ite Pigchic e Shopa­holiche, di cui per­al­tro fac­cio parte, ma chi siamo noi per giu­di­care?). Det­to in tut­ta sin­cer­ità? In un pri­mo momen­to Chi­ambret­ti mi è scadu­to tan­tis­si­mo. Poi però guardan­do la pun­ta­ta… (purtrop­po solo i pri­mi 5 minu­ti, per­chè questo è ciò che offri­va YouTube. Se qual­cuno la tro­va intera non esi­ti a man­dare il link!)

La bel­la bion­da entra, ince­spi­ca un po’ sui tac­chi, si fa pren­dere in giro da Chi­ambret­ti per­chè a quan­to pare a baci­a­to in boc­ca la Bar­ton. Si, la povera Mis­cha Bar­ton, pas­sa­ta da Olivia Wilde a lei aha­hah XD Scherzi a parte, tor­ni­amo seri. L’out­fit era una cosa abbas­tan­za indi­men­ti­ca­bile: tema cav­al­ler­iz­za tar­ga­to Frankie Moral­lo, tra cui le scarpe qui sopra, bel­lis­sime no? =_=” Fan­tas­ti­ca la sce­na in cui Chi­ambret­ti inter­ro­ga la Bar­ton, chieden­dole se met­terebbe mai un paio di scarpe sim­ili: “Mmm…maybe..maybe yes”. Chi­ambret­ti: “E’ pro­prio vero che il mon­do va a rotoli.”

Pri­ma di ques­ta sce­na però, un insieme di cat­a­strofi­ci com­men­ti, deg­ni del­l’i­tal­iano (e del­la com­pe­ten­za) di un ragazz­i­no delle scuole medie, non di una lau­re­an­da in Legge, e tan­to meno di una per­sona che si definisce una “via di mez­zo tra gli stilisti e il con­suma­tore finale”. Dal “Mi piace la parte sopra” al “Questo mi piace per­chè è cor­to”, pas­san­do dal dire alla Bar­ton che un vesti­to (un Mis­soni) la ingras­sa­va, è sta­ta una deba­clè in piena rego­la. Mis­cha Bar­ton che per­al­tro per poco non si addor­men­ta­va. Cer­to, quelle poche volte che non guar­da­va la sig­no­ri­na di Cre­mona con l’aria di chi si chiedesse per­chè era lì.

A quan­to pare sup­por­t­a­ta anche dal­la sec­on­da parte del­l’in­ter­vista in cui le gaffe (tra le quali ha spic­ca­to quel­la su McQueen, mor­to qualche set­ti­mana fa) non sono di cer­to mancate.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=3uvjNzb5rTk]

Conclu­do con un pic­co­lo appun­to, fat­to notare anche da altre anti-fer­rag­nine: non trovate il video e le foto decisa­mente dif­fer­en­ti? Pic­co­lo aiuti­no di Photoshop?

In ulti­mo il com­men­to migliore su YouTube, di Rec­cesvin­do:

Oltre che esper­ta di moda è una grande oratrice.
Cioè, prati­ca­mente, nel sen­so, non so se mi spiego.
Non mi stupirei se avesse il portafoglio di Hel­lo Kitty.

bab­ba bia

Image © The Blonde Salad
advert-image