Braided Bead Bracelet tutorial

Braided Bead Bracelet tutorial

Neanche quest’es­tate si può scap­pare: una molti­tu­dine di brac­cialet­ti ai pol­si, rig­orosa­mente col­orati, saran­no all’or­dine del giorno. Il trend degli stacked bracelets non mol­la la pre­sa, e se i sol­di man­cano per acca­parrar­si i pezzi di Chan Luu o di Cru­ciani, è il caso di dedi­car­si al DIY.

Quel­lo che vedete qui sopra è una mia riv­is­i­tazione di un tuto­r­i­al di Hon­est­ly WTF, vera­mente sem­pli­cis­si­mo. Ecco quin­di i pas­sag­gi tradot­ti per chi con l’in­glese ha meno dimes­tichez­za.

Mate­ri­ale

  • 2 fili di cotone cer­a­to
  • per­line
  • un bot­tone

Foto © Honestly WTF

Si pie­gano i due cor­di­ni di cotone cer­a­to (che devono avere una lunghez­za ognuno di cir­ca 4 volte la cir­con­feren­za del pol­so) e li si ann­odano, in modo da las­cia­re un’a­soli­na suf­fi­cien­te­mente grande per il bot­tone di chiusura.

Si taglia quin­di uno dei quat­tro fili che si rica­vano, e si intrec­ciano i rima­nen­ti per cir­ca 2 cm. Si con­tin­ua quin­di la trec­cia inseren­do in ogni “nodo” una per­li­na, come mostra­to nelle foto.

Foto © Honestly WTF

E’ impor­tante tenere tesi i fili durante l’in­trec­cio, per evitare che rimangano buchi tra una per­li­na e l’al­tra. Una vol­ta rag­giun­ti i 34 del­la lunghez­za del brac­ciale si ricom­in­cia ad intrec­cia­re il tut­to sen­za per­line, ann­odan­do in fine sul bot­tone.

Potrebbe sem­brare un lavo­rac­cio, ma si trat­ta invece di un’­op­er­azione che por­ta via al mas­si­mo 10 minu­ti!

Nel­la mia vari­ante di pro­va ho uti­liz­za­to delle per­line semi­traspar­en­ti, non rius­cen­do a trovarne dal fin­ish metal­li­co con l’a­so­la suf­fi­cien­te­mente larga per il cordi­no cer­a­to.

Ovvi­a­mente se ne pos­sono usare di tut­ti i col­ori e forme, quin­di largo alla fan­ta­sia!

advert-image