Will Piper è final­mente tran­quil­lo: è anda­to in pen­sione antic­i­pa­ta, si è sposato ed ha pure avu­to un figlio.
La pace però non è des­ti­na­ta a durare, per­chè con il Club 2027 la Bib­liote­ca tornerà pre­po­ten­te­mente nel­la sua vita..

Non se ne sen­ti­va il bisogno.

Questo libro è scrit­to bene, per car­ità, ma una con­tin­u­azione a La bib­liote­ca dei mor­ti non era pro­prio nec­es­saria. Si trat­ta infat­ti di un libro la cui bellez­za sta­va in gran parte nel­l’in­certez­za del suo finale, che apri­va un sac­co di domande.

Cer­to non si può dire però che la fan­ta­sia manchi a Coop­er. Dopo le vicende di Churchill e dei vari politi­ci inter­nazion­ali del pri­mo vol­ume, ci tro­vi­amo infat­ti di fronte a nuovi per­son­ag­gi stori­ci: Calvi­no, Nos­tradamus e l’on­nipresente Shake­speare.

E’ pro­prio il pas­sato il pun­to forte, l’u­ni­co oserei dire, del roman­zo: l’au­tore riesce ad essere più cred­i­bile in una veste alla Vale­rio Mas­si­mo Man­fre­di, che non in quel­la di un romanziere poliziesco dei giorni nos­tri. Se la sto­ria di Calvi­no e Nos­tradamus è infat­ti piut­tosto inter­es­sante e piacev­ole, quel­la di Piper & Co. che si svolge ai giorni nos­tri sem­bra la brut­ta copia di un film di serie z.

Se pas­si­amo poi al finale viene qua­si da rid­ere: sem­bra but­ta­to lì per sbaglio come aprip­ista per un ter­zo vol­ume, total­mente diver­so dai pri­mi due.

In fin dei con­ti si trat­ta di un libro anche scor­rev­ole a dirla tut­ta, ma niente di più di questo: è la clas­si­ca con­tin­u­azione che vive di ren­di­ta dopo un best-seller.

Scheda libro

Tito­lo Il libro delle anime
Tito­lo originale Book of Souls
Autore Glenn Coop­er
Pri­ma edizione 2010
Edi­zione italiana 2010
Edi­tore Nord
Genere Stori­co, Thriller, Poliziesco

[Rating:5,5/10]

Fonte immagini: Libri su Libri
advert-image