Una vol­ta pas­sati i 30 la skin­care non è più una pic­co­la pre­oc­cu­pazione, ma un pas­sag­gio nec­es­sario per evitare di invec­chiare dall’oggi al domani sen­za pos­si­bil­ità di ritorno. Sem­bra un pen­siero un po’ melo­dram­mati­co, ma non è poi così lon­tano dal­la realtà. 

Come scegliere i giusti prodot­ti? Ovvi­a­mente val­u­tan­do le esi­gen­ze del­la pro­pria pelle, non solo a liv­el­lo di obi­et­tivi da rag­giun­gere, ma anche con­sideran­do le debolezze e come ci siamo trovati con altri prodot­ti in pas­sato. Insom­ma, un’analisi com­ple­ta.

L’approccio di 50 ml, gio­vane realtà milanese che fa del­la cura del cliente e del­la qual­ità del prodot­to il pro­prio cav­al­lo di battaglia, è pro­prio questo. È così che gra­zie alla gen­tilis­si­ma Ari­an­na (e il team di esper­ti che l’hanno affi­an­ca­ta) ho scop­er­to i prodot­ti Der­ma­log­i­ca, selezionati dal­la gam­ma pro­prio sec­on­do le mie esi­gen­ze.

Quin­di: pelle sec­ca ma con zona T gras­sa, occhi­aie e pic­coli seg­ni d’espressione (ahimè!).

Dermalogica: la salute prima della bellezza

Dal 1986 Der­ma­log­i­ca, azien­da statu­nitense che si occu­pa esclu­si­va­mente di skin­care, pro­duce prodot­ti alta­mente tec­no­logi­ci e pen­sati per con­trastare prob­le­mi speci­fi­ci. Non si trat­ta quin­di di creme e deter­gen­ti ad ampio spet­tro, ma di veri e pro­pri “guer­ri­eri” per le speci­fiche esi­gen­ze.

Ogni pack­ag­ing è min­i­male e sen­za fron­zoli, per­ché, come si legge pro­prio nel­la mis­sion azien­dale, non è impor­tante la scat­o­la ma l’efficienza del con­tenu­to. 

I prodotti Dermalogica di 50 ml: una recensione approfondita

Come miglio­rare l’aspetto di una pelle mista dove i pri­mi seg­ni dell’età, misti a una vita sociale forse a volte trop­po atti­va, iniziano a far­si vedere? Sem­plice, con un regime skin­care serale pen­sato ad hoc.

50 ml ha selezion­a­to per me quat­tro prodot­ti: un deter­gente, una cre­ma notte, un boost­er e una cre­ma per il con­torno occhi. Pron­ti a sco­prir­li insieme?

PreCleanse Balm

Un deter­gente decisa­mente par­ti­co­lare e diver­so dai soli­ti a cui siamo abit­uati. Ha una con­sis­ten­za qua­si sol­i­da, che a con­tat­to con la pelle diven­ta vel­lu­ta­ta e qua­si oleosa. L’applicazione, che aiu­ta a rimuo­vere sebo in ecces­so e residui del truc­co, è sem­pli­cis­si­ma: bas­ta appli­carne un po’ sul viso e mas­sag­gia­re con le dita o con l’apposito guan­to.

Il tut­to si basa sul con­cet­to di “l’olio atti­ra l’olio” e sul­la tec­ni­ca del­la doppia pulizia: il pas­sag­gio “oleoso” con Pre­Cleans Balm atti­ra le impu­rità all’esterno, men­tre il suc­ces­si­vo lavoro del deter­gente sarà quel­lo di pulire la pelle al meglio.

Il guan­to aiu­ta invece a esfo­liare del­i­cata­mente la pelle, miglio­ran­do così ulte­ri­or­mente l’effetto del bal­samo deter­gente e dei prodot­ti che user­e­mo suc­ces­si­va­mente. 

Lo ricom­pre­rò? Asso­lu­ta­mente: la mag­gior pulizia del­la pelle (anche sot­to for­ma di pun­ti neri) è evi­dente già dopo 2 giorni di uti­liz­zo.

SkinHydratating Booster & Pure Night

Siero e cre­ma notte sono la com­bi­nazione per­fet­ta per una pelle lumi­nosa e idrata­ta. Come indi­ca­to nelle “istruzioni” del boost­er, ho uti­liz­za­to questi due prodot­ti insieme, in una ver­sione qua­si da pic­co­lo chim­i­co. Ne val­e­va la pena.

Con aci­do ialuron­i­co, pan­teno­lo, gli­col­i­pi­di ed estrat­to di alghe idra­ta, il siero aiu­ta a min­i­miz­zare le linee sot­tili e a idratare la pelle; la cre­ma invece, oltre a un mix vit­a­mini­co, con­tiene la tec­nolo­gia Power­Bright TRx, idea­ta per ren­dere la pelle più lumi­nosa, idrata­ta e mor­bi­da.

Fun­zio­nano? Sì. (Direi che non serve aggiun­gere altro, vero?)

Total Eye Care

Ques­ta cre­ma per il con­torno occhi va appli­ca­ta pic­chi­et­tan­do sulle zone inter­es­sate e ha l’obiettivo di min­i­miz­zare le linee dell’età e ren­dere più lumi­nosa la pelle. 

Per­sonal­mente non ho anco­ra prob­le­mi di zampe di gal­li­na, ma solo di borse sot­to gli occhi e pig­men­tazione scu­ra (leg­gi: occhi­aie in stile Mer­coledì Addams). Total Eye Care è servi­to? Sì, ma solo per la col­orazione scu­ra. 

Per il resto ci sono sem­pre le clas­siche fette di cetri­o­lo.

advert-image