La tor­ta sala­ta è una man­na dal cielo: si prepara in anticipo, può essere man­gia­ta in diver­si giorni ed è per­fet­ta per una fes­tic­ci­o­la o un pic-nic.

La ver­sione che vi pro­pon­go oggi con­tiene due delle mie ver­dure preferite: spinaci e pomodor­i­ni. I sec­on­di in realtà ven­gono uti­liz­za­ti solo per la dec­o­razione supe­ri­ore, ma riescono comunque a dare il pro­prio gus­to a ogni fet­ta.

Si trat­ta di una ricetta vera­mente sem­pli­cis­si­ma, adat­ta anche ai cuochi più ines­per­ti. Il dis­cor­so cam­bia però se volete uti­liz­zare spinaci fres­chi e pas­ta sfoglia fat­ta in casa: i tem­pi si allungano e una cer­ta man­u­al­ità è nec­es­saria.

torta salata con spinaci ricotta pomodorini parmigiano asiago pasta sfoglia

Poco fa parla­vo di pic nic, ma la tor­ta sala­ta con spinaci, ricot­ta e pomodor­i­ni è per­fet­ta anche per la pausa pran­zo in uffi­cio: potete gus­tar­la fred­da oppure riscal­dar­la per 30–45 sec­on­di al microonde, sen­za che per­da la sua croc­can­tez­za.

[yumprint-recipe id=‘28’]

advert-image