Penso che ormai l’ab­bi­ate capi­to: non sono di cer­to una fanat­i­ca del bio, del nat­u­rale o di quel­lo che ci gira intorno. L’im­por­tante nel mio pic­co­lo – incu­rante – mon­do è che un prodot­to fun­zioni e abbia una buona pro­fu­mazione. E’ anche nat­u­rale ed eco-friend­ly? Ben ven­ga, è un val­ore aggiun­to.

I prodot­ti di cui vi par­lo oggi, uno sham­poo e un bal­samo, fan­no parte di Oway, una lin­ea pro­fes­sion­ale per capel­li a base di estrat­ti, piante microniz­zate, idro­lati e oli essen­ziali bio­d­i­nam­i­ci a KM0. Inter­es­sante è come sia l’azien­da stes­sa (parte del grup­po Rol­land) a colti­vare e dis­til­lare gli olii essen­ziali dai quali ver­ran­no poi real­iz­za­ti tut­ti i prodot­ti. Il prin­ci­pio fon­da­men­tale è la bio­d­i­nam­i­ca: si trat­te del­la scelta di rispettare la ter­ra man­te­nen­dola fer­tile di rac­colto in rac­colto, attra­ver­so una serie di lavo­razioni con­tin­ue a base di enz­i­mi e preparati total­mente nat­u­rali, privi di qual­si­asi sostan­za di sin­te­si o tossi­ca per l’uomo e l’ambiente.

I prodot­ti che ho avu­to modo di provare sono due: lo sham­poo Fre­quent use hair & scalp bath, del­la lin­ea Dai­ly Act, e Smooth­ing Con­di­tion­er, bal­samo del­la gam­ma Smooth+.

Entram­bi i prodot­ti sono con­tenu­ti in un fla­cone di vetro ambra­to far­ma­ceu­ti­co: si trat­ta anche in questo caso di una pecu­liar­ità del brand, atta a preser­vare la purez­za delle for­mu­lazioni botaniche, man­te­nen­do al con­tem­po atten­zione all’am­bi­ente (il vetro si sa, è 100% rici­cla­bile).

oway frequent use hair scalp bath
Fre­quent Use Hair & Scalp Bath

Questo sham­poo è ded­i­ca­to a chi è costret­to a lavare i capel­li molto fre­quente­mente, rischi­an­do di sen­si­bi­liz­zarli e rov­inarli. La sua pro­fu­mazione è forse la migliore mai sen­ti­ta in un prodot­to di questo genere: riem­pie la stan­za di un sen­tore di agru­mi piacevolis­si­mo! (Non a caso tra gli ingre­di­en­ti c’è il limone bio­d­i­nam­i­co).
Questo sham­poo è pre­sen­ta­to come un prodot­to che las­cia i capel­li leg­geris­si­mi: è vero, ma il mio con­siglio è di sci­ac­quare più a lun­go del soli­to, per evitare residui fas­tidiosi.

oway smoothing conditioner
Smooth­ing Con­di­tion­er

Questo bal­samo svolge il suo com­pi­to in maniera eccel­lente: i capel­li riman­gono mor­bidis­si­mi, si dis­tri­cano facil­mente e han­no una leg­gera pro­fu­mazione di rosa. L’u­ni­co prob­le­ma che ho riscon­tra­to è nel­l’eroga­tore, che si è incas­tra­to dopo il pri­mo uso. Pec­ca­to, per­ché il pack­ag­ing è svilup­pa­to in maniera otti­male, con l’o­bi­et­ti­vo di erog­a­re solo il nec­es­sario, sen­za dover spre­care prodot­to!

advert-image