cindy capsula compostabile caffè vergnano compatibile nespresso

Il caf­fè è un piacere irri­n­un­cia­bile: la mat­ti­na per sveg­liar­si, dopo pran­zo per digerire, nel cor­so del­la gior­na­ta sem­plice­mente per gus­tarse­lo. Caf­fè Vergnano è una delle tor­refazioni più antiche in Italia: fon­da­ta nel 1882, anco­ra oggi alli­eta le pause del Bel Paese.

Caf­fè solo al bar? Ovvi­a­mente no. Per casa la moka va per la mag­giore, ma c’è chi preferisce avere un aiu­to semi-pro­fes­sion­ale, dotan­dosi di mac­chine che poco han­no da invidiare a quelle del bar. E’ per ques­ta ragione che dal 2012 Caf­fè Vergnano ha deciso di iniziare a pro­durre anche cap­sule caf­fè, com­pat­i­bili con le macchinette Nespres­so, leader del mer­ca­to.

L’attenzione per l’ambiente non va però mai dimen­ti­ca­ta, ed è per questo che è nata Cindy, la cap­su­la com­posta­bile: get­ta­bile tran­quil­la­mente nell’umido, insieme ai resti di cibo. Volete sco­prirne di più? #Kill­Cindy è la cam­pagna a sup­por­to del­la novità, date un’occhiata al video per sco­prire di più!

Buzzoole

advert-image