infusi tè e tisane in foglie tesori dalla natura

Per quan­to una vol­ta lo odi­as­si, negli ulti­mi anni ho inizia­to ad avere una sem­pre mag­giore pas­sione per il tè: non il clas­si­co Eng­lish Break­fast (che tut­to­ra non sop­por­to), ma piut­tosto per mélange par­ti­co­lari, soli­ta­mente dai gusti piut­tosto for­ti. Quan­do Tesori dal­la Natu­ra mi ha con­tat­ta­ta non ho potu­to dire di no: provare un nuo­vo tipo di tè? Subito! 

La sede è tra l’altro “vicinis­si­ma” a casa mia: un centi­naio di km, nel bel mez­zo del­la pia­nu­ra padovana.

Vi state chieden­do quali gusti abbia scel­to? Benis­si­mo, eccoli qua: the nero men­ta e liqu­i­rizia e infu­so rooi­bos e agru­mi.

Tè e infuso in foglie tesori dalla natura

Il mio prefer­i­to è sta­to asso­lu­ta­mente il tè nero: la com­po­sizione com­prende Dar­jeel­ing, Ribes nero, Sam­bu­co, Men­ta e Liqu­i­rizia. Il gus­to è piut­tosto forte: una sfer­za­ta ama­ra data dal­la liqu­i­rizia e dal tè stes­so, una pun­ta di dolce dal ribes, la fres­chez­za dal­la men­ta. L’ho prova­to sia cal­do che fred­do, e la mia idea è che sarà un otti­mo alleato con­tro la calu­ra esti­va. 

L’infu­so è sta­to meno nelle mie corde, ma sono scusa­ta: ave­vo scel­to ques­ta vari­ante per­ché sape­vo sarebbe piaci­u­to a mia mam­ma (e infat­ti è sta­to così). Il mélange in questo caso è for­ma­to da Rooi­bos, Aran­cia, Man­dari­no, Sam­bu­co e Limone, in una for­mazione piut­tosto acidu­la ma abbas­tan­za del­i­ca­ta.

 In questi giorni ho riguarda­to il sito (non si nota la sod­dis­fazione?) per cer­care qualche altro gus­to che potesse fare al caso mio: sec­on­do voi dovrei puntare a tè verde mela e gel­somi­no, tè bian­co mela e ver­ga d’oro o tè nero frut­ti rossi e fiordal­iso?

advert-image