Se pen­so alle feste di fine anno i col­ori sono solo tre: oro, argen­to e rosso. Non a caso si trat­ta delle stesse tonal­ità scelte da Diego Dal­la Pal­ma per la pro­pria collezione Natale 2014, un mix di nuance tradizion­ali rese gio­vanili da shim­mer e com­bi­nazioni inusu­ali. Diego Dalla Palma Makeup Autunno Inverno Natale 2014

Gra­zie agli ami­ci di Pro­fumerie Sab­bioni ho avu­to modo di provare due prodot­ti del­la collezione e altri due del­la lin­ea per­ma­nente, per creare un look di Natale che fos­se al 100% nelle mie corde (gra­zie Bea!): curiose di sco­prir­li?
gold-eyeliner-diego-dalla-palma-makeup-natale-2014-review

Gold Eye­lin­er sarà il mio alleato di Capo­dan­no: liq­ui­do, a pun­ta fina e costel­la­to da una miri­ade di glit­ter dorati, oltre ad avere una base leg­ger­mente per­la­ta per ottenere un effet­to “pieno”. La tenu­ta è molto buona, la rapid­ità di asci­u­gatu­ra disc­re­ta. Uni­ca “pec­ca”? Non capis­co per­ché il pen­nelli­no sia sta­to mon­ta­to sul lato lun­go del­la con­fezione: ogni vol­ta apro il tubet­to al con­trario. Me ne farò una ragione.

mascara-ciglione-diego-dalla-palma-makeup-review

Ciglione è uno spet­ta­co­lo. E’ un mas­cara che richiede una disc­re­ta prat­i­ca d’utilizzo (le prime volte l’effetto pan­da è assi­cu­ra­to!), ma che una vol­ta fini­to il rodag­gio per­me­tte un’applicazione deg­na di un make­up artist. Col­o­ra per­fet­ta­mente e dona un effet­to ciglia finte dal vol­ume esager­a­to. Pic­col­is­si­ma pec­ca: non divide benis­si­mo le ciglia, ma un pen­nelli­no qual­si­asi è suf­fi­ciente a rime­di­are. Un esem­pio di appli­cazione? Ecco qua:

Una foto pub­bli­ca­ta da Vale­ria (@accidiosav) in data:

(Tra le altre cose in questo caso por­to anche una mati­ta lab­bra di Diego Dal­la Pal­ma, rega­lo di Loret­ta di The Glam Side Of Life in tem­pi non sospet­ti!)

rossetto-lucido-semitrasparente-nudo-beige-satinato-diego-dalla-palma-makeup

Shiny Lip­stick mi ha ricorda­to moltissi­mo la ver­sione orig­i­nale dei Miss Pupa. Si trat­ta di un ros­set­to semi­traspar­ente luci­do, dota­to di prin­cipi attivi emol­lien­ti e idratan­ti, che lo ren­dono molto sim­i­le ad un bur­ro­ca­cao col­orato, anche se leg­ger­mente più pig­men­ta­to. La col­orazione è nude, molto sim­i­le a Bare Impact di Avon, che vi ho mostra­to qualche set­ti­mana fa. Anche in questo caso l’effetto Kylie Jen­ner è assi­cu­ra­to, così come l’effetto lab­bra a can­ot­to, se come me par­tite da una base piut­tosto carnosa di suo. Guardare per credere:

Una foto pub­bli­ca­ta da Vale­ria (@accidiosav) in data:

Esem­pio uno: 195 sen­za base, gius­to un filo di primer lab­bra.

Una foto pub­bli­ca­ta da Vale­ria (@accidiosav) in data:

Esem­pio due: primer lab­bra traspar­ente e mati­ta lab­bra rosa­ta.

diego-dalla-palma-palette-natale-2014A con­clud­ere la car­rel­la­ta non pote­va che essere il pez­zo forte, la Palette Make Upar­ty. Quat­tro col­ori dal fin­ish shimmer/perlato, usabili asciut­ti o bag­nati. La dura­ta è molto buona, la pig­men­tazione invece è un po’ leg­ge­ri­na per i miei gusti: per rag­giun­gere un col­ore pieno (ad esclu­sione del nero) sono nec­es­sarie più pas­sate.

diego-dalla-palma-palette-natale-2014-colori-caldi

Le tonal­ità calde sono un rosso bor­deaux e un bron­zo dora­to: tonal­ità facilis­si­ma la sec­on­da, dif­fi­coltosa la pri­ma. L’effetto vam­piro è sem­pre alle porte.

diego-dalla-palma-palette-natale-2014-colori-freddi

Le tonal­ità fred­de sono un nero costel­la­to di miniglit­ter argen­tati e azzur­ri e un bian­co ghi­ac­cio con shim­mer del­lo stes­so col­ore. Intra­montabili.

Una foto pub­bli­ca­ta da Vale­ria (@accidiosav) in data:

Ho usato l’ombretto oro su tut­ta la palpe­bra mobile, sfu­man­do­lo poi sul­la pie­ga del­la palpe­bra con il rosso. Con un pen­nelli­no piat­to ho quin­di sfu­ma­to il rosso anche sull’attaccatura delle ciglia infe­ri­ori, ripas­san­done quin­di la parte più inter­na con l’ombretto nero. Ho usato il bian­co sot­to l’arcata soprac­cigliare e Ciglione come mas­cara. Che ne pen­sate?

advert-image