Come scegliere il profumo tra eau de toilette - parfum - eau fraiche| AccidiosaV

Comprare un pro­fu­mo, soprat­tut­to se si è alle prime armi, è come ritrovar­si in mez­zo una giungla: eau de toi­lette, colo­nia par­fum.. qual è la dif­feren­za? Ecco una breve gui­da sui pro­fu­mi, da cui pren­dere le basi per destreg­gia­r­si nel­la miri­ade di pro­poste offerte dalle diverse mai­son. Si inizia pro­prio dal­l’in­ten­sità del­la fra­gran­za, il min­i­mo indis­pens­abile per evitare acquisti fuori luo­go!

La dif­feren­za di ter­mi­ni nel riferir­si alle fra­granze dipende dal­la con­cen­trazione del pro­fu­mo, più pre­cisa­mente alla per­centuale di olio (l’essen­za quin­di) dis­sol­ta nel­l’al­cool o nel­l’ac­qua. Ecco spie­ga­ta quin­di la dif­feren­za di prez­zo, spes­so sostanziale: a una mag­gior inten­sità cor­risponde un prez­zo mag­giore. Sem­plice e lin­eare!

Le vari­anti prin­ci­pali sono 5:

  • Par­fum (Extrait): 15% – 40%, dura­ta dalle 6 alle 8 ore. Ne bas­ta una goc­cia, da tam­ponare sui pol­si. Non tutte le aziende lo pro­ducono ed è spes­so lim­i­ta­to a brand stori­ci e pro­fu­mi iconi­ci (Chanel N°5, Miss Dior).
  • Eau de Par­fum (EDP): 8% ‑15 %, dura­ta dalle 3 alle 6 ore. Leg­ger­mente meno con­cen­tra­to del prece­dente, ma richiede comunque un quan­ti­ta­ti­vo min­i­mo, da tam­ponare sui pol­si e dietro le orec­chie.
  • Eau de Toi­lette (EDT): 4% – 10%, dura­ta dalle 2 alle 4 ore. E’ la vari­ante più comune, con appli­ca­tore spray.
  • Eau de Cologne (Colo­nia, EDC): 2% – 5%, dura­ta fino a 2 ore. Spes­so da uomo, va vapor­iz­za­to spes­so nel cor­so del­la gior­na­ta.
  • Eau Fraiche (Acqua pro­fu­ma­ta): < 3%. Tor­na­to di moda quest’an­no, è il genere di fra­gran­za tipi­ca­mente esti­va, per­ché pri­va di alcool e dal­la pro­fu­mazione leg­gera.

Una pre­cisazione impor­tante va però fat­ta, per evitare di cadere in errori comu­ni. Spes­so si con­siglia di evitare Par­fum ed Eau de Par­fum, soprat­tut­to in gio­vane età, per la loro estrema inten­sità. Per quan­to questo pos­sa essere vero per la mag­gior parte dei casi, è impor­tan­tis­si­mo ricor­dar­si quan­to invece dipen­da dal­la sin­go­la fra­gran­za e dal pH del­la pelle di ognuno. Un esem­pio per­son­ale? Light Blue Escape to Panarea di Dolce & Gab­bana è un Eau de Toi­lette, men­tre Intense, del­lo stes­so mar­chio è un Eau de Par­fum: sul­la mia pelle risul­ta molto più forte il pri­mo, sep­pur il sec­on­do resista più a lun­go nel cor­so del­la gior­na­ta.

Il con­siglio? Provare, provare, provare, ma sul­la pelle.

advert-image