chakra colori - arancione - essie vinylux sephora nars estee lauder pupa lancome |Accidiosav

Potassio di cromato - Pigmento arancione - Chakra significato proprietà e teoria coloriCon­tin­ua il pic­co­lo focus sui col­ori, sul loro sig­ni­fi­ca­to sec­on­do il chakra e su quel­lo che invece viene loro dato dal­la teo­ria dei col­ori e dal­la psi­colo­gia. Il pro­tag­o­nista di oggi è l’aran­cione, per­fet­to per le gior­nate estive (che qui a Por­de­none purtrop­po devono anco­ra far­si vedere). secondo chakra - Svadhisthana Chakra Questo col­ore è col­le­ga­to al Sec­on­do Chakra, chiam­a­to anche Svad­histhana o Cen­tro Sacrale. Si trat­ta del chakra che sim­bo­leg­gia com­pren­sione, saggez­za e ambizione, e che con­trol­la l’as­sim­i­lazione del cibo e l’ec­c­i­tazione ses­suale. L’aran­cione in questo caso viene vis­to come il col­ore che aiu­ta a com­piere imp­rese grandiose: il suo costante uti­liz­zo miglio­ra sec­on­do la teo­ria del chakra il flus­so del sangue, aumen­tan­do ottimis­mo, vital­ità e fidu­cia nel prossi­mo.

chakra colori - arancione - essie vinylux sephora nars estee lauder pupa lancome |AccidiosavL’in­ter­pre­tazione sec­on­do la teo­ria dei col­ori è molto sim­i­le: l’aran­cione rap­p­re­sen­ta la vivac­ità e la forza d’an­i­mo, la voglia di lib­ertà e il dinamis­mo. A liv­el­lo di deco­ro del­la casa viene con­siglia­to, ma con la lim­i­tazione di essere usato con par­si­mo­nia: può essere un det­taglio di design, una parete, un sem­plice ele­men­to di deco­ro. Questo avviene per non “sovrac­cari­care” e agitare la per­sona. Lo stes­so vale a liv­el­lo pro­fes­sion­ale: avete nota­to come spes­so viene abbina­to al col­ore blu? La ragione è sem­pli­cis­si­ma: una tin­ta indi­ca vital­ità, men­tre l’al­tra pacatez­za. Nel beau­ty avviene lo stes­so: evi­tate un intero make up aran­cione tono su tono, per­ché il ris­chio è quel­lo di sem­brare un man­dari­no o un clown in atte­sa del suo turno sul pal­cosceni­co. Pun­tate piut­tosto anche in questo caso sul det­taglio: un toc­co di ros­set­to o un blush più acce­so del soli­to. Se non amate tinte trop­po for­ti sul viso c’è sem­pre l’opzione smal­to: nelle collezioni di quest’es­tate avete una scelta più che ampia!

advert-image