chakra colori - ysl orly dior clinique nars givenchy copy

Polvere di colore rosso - i significati dei colori secondo il chakra

Tra pro­gram­mi su Fine Liv­ing, riv­iste pati­nate e blog di design (non si capisce che la mia tesi ha a che fare con l’arredamento?) ulti­ma­mente mi sono imbat­tuta spes­so nel­la teo­ria dei col­ori sec­on­do il Chakra.

No, non sto pas­san­do al lato spir­i­tuale del­la vita, sono trop­po iper­at­ti­va per questo. E’ inter­es­sante però capire di cosa si sta par­lan­do, se non altro per una ques­tione di curiosità.

Sec­on­do le tradizioni ori­en­tali il cor­po è rego­la­to da flus­si di ener­gia che cor­rono lun­go canali (nadi) e si deposi­tano in cen­tri ener­geti­ci (chakra). Aprire un chakra sig­nifi­ca spri­gionarne l’energia, per ampli­fi­care potere cre­ati­vo, piacere ses­suale e doti nat­u­rali. I chakra in tut­to sono 7 e ad ognuno è col­le­ga­to un col­ore, che si dice aiu­ti nell’impresa. pinterest chakra colori - ysl orly dior clinique nars givenchy copy

Il rosso è il 1° chakra, chiam­a­to anche mulad­hara o “chakra del­la radice”. Indi­ca la sta­bil­ità psichi­ca nelle diverse situ­azioni del­la vita e la capac­ità di gov­ernare gli istin­ti, ed è il chakra più grande, con il quale ven­gono assor­bite le energie del­la Ter­ra e scar­i­cate le ten­sioni ecce­den­ti medi­ante l’atto ses­suale. 

Per la teo­ria dei col­ori invece il rosso assume un sig­ni­fi­ca­to total­mente diver­so: sono rosse le emozioni, dal­la rab­bia all’amore, pas­san­do per la voglia di dom­inare e la ricer­ca del piacere. Pun­to in comune? Il piacere ses­suale e più in gen­erale la seduzione.

Non a caso è pro­prio rosso il più sedu­cente dei ros­set­ti. Pronte quin­di a trasfor­mar­vi in femme fatale con questo col­ore? Ecco qualche pro­pos­ta!

advert-image