Flower In The Air by Kenzo - Review | Accidiosa V

Flower In The Air by Kenzo - Review | Accidiosa V Soli­ta­mente non par­lo di pro­fu­mi, in quan­to trop­po per­son­ali, ma ques­ta set­ti­mana è sta­ta un’ec­cezione. Col­pa forse di San Valenti­no e delle mille pro­poste in ogni pro­fume­ria? A fare capoli­no tra queste pagine è oggi un pro­fu­mo che prob­a­bil­mente conoscete già tut­ti, almeno da un pun­to di vista esteti­co vis­to l’i­con­i­co pack­ag­ing. Si trat­ta di Flower In the Air, ulti­mo arriva­to del­l’or­mai decen­nale lin­ea Flower del­la mai­son Ken­zo. Come descriver­lo in poche parole? Si trat­ta di una fra­gran­za che sa di fres­co e di puli­to. Quel genere di pro­fu­mo che rimane nelle stanze a fine estate, quan­do ai pan­ni puli­ti ste­si all’aper­to si mesco­la l’essen­za dei fiori del gia­rdi­no. Insom­ma, un’al­tra alter­na­ti­va a chi come me ama sen­tire il pro­fu­mo del­l’es­tate indos­so tut­to l’an­no. Si trat­ta di un bou­quet di rosa, gar­de­nia e mag­no­lia su una base di mus­chio, reso par­ti­co­lare dalle note di tes­ta più dol­ci del pepe rosso e del lam­pone. Immag­i­nat­e­vi di passeg­gia­re in un pomerig­gio di Agos­to nel gia­rdi­no di una bel­la vil­la d’e­poca, o di un castel­lo, e di aspi­rare l’aria fres­ca a pieni pol­moni: prob­a­bil­mente il pro­fu­mo che vi state immag­i­nan­do è pro­prio questo. Il mio pri­mo col­lega­men­to men­tale è sta­to al gia­rdi­no del castel­lo di Mira­mare a Tri­este, un pos­to bel­lis­si­mo per­al­tro se si ha l’oc­ca­sione di pas­sar­ci del tem­po. Flower In The Air by Kenzo - Review | Accidiosa V In gen­erale si trat­ta quin­di di un pro­fu­mo leg­gero, decisa­mente diver­so da quel­lo di cui vi ho par­la­to qualche giorno fa. Un pic­co­lo aned­do­to per­son­ale: ogni tan­to mi piace spruz­zarne un poco in cam­era, per sen­tirne la fra­gran­za durante tut­ta la gior­na­ta. Ph – Francesco Gar­bo

Prodotto ricevuto gratuitamente a puro scopo valutativo.

advert-image