I cibi e le bevande perfette per combattere l'hangoover | AccidiosaV

I cibi e le bevande perfette per combattere l'hangoover | AccidiosaVEbbene stasera è final­mente Capo­dan­no. Quante bot­tiglie di Pros­ec­co avete già prepara­to in can­ti­na? Noi abbas­tan­za, forse troppe. Ma si sa, nel­l’ul­ti­mo giorno del­l’an­no si tende a con­ced­er­si più cose. Il prob­le­ma soli­ta­mente è la mat­ti­na dopo, in cui ci si sveg­lia e ci si con­vince vera­mente di essere all’in­ter­no di The Hang­over e l’u­ni­ca cosa di cui ci si ricor­da è di aver bevu­to, gra­zie ad un suono martel­lante nel­la tes­ta e lo stom­a­co sot­toso­pra.

Preparate car­ta e pen­na e via al super­me­r­ca­to: ecco cosa vi servirà domani mat­ti­na per ripar­tire al meglio.

The allo zenzero - Cura all'hangover e alla tosse | AccidiosaV

Bevande

Acqua – Ma va? L’al­cool è un diureti­co, lo sap­pi­amo, e tende a disidratare il cor­po, con la con­seguen­za di for­ti mal di tes­ta e spos­satez­za. Il con­siglio è quel­lo di bere almeno un bic­chiere d’ac­qua pri­ma di andare a dormire e ten­ersene una bot­tigli­et­ta in fian­co al let­to per la notte.

Sport drinks e suc­chi di frut­ta- Dopo anni di pub­blic­ità del­la Gatorade, l’ul­ti­ma moda è sta­ta il bandirli (a liv­el­lo di con­suma­tori) dalle palestre, men­tre invece sono degli ami­ci preziosi dopo una ser­a­ta bra­va. Aiu­tano infat­ti a rista­bilire liq­ui­di ed elet­troli­ti. I suc­chi invece, oltre ai liq­ui­di, con­tengono zuc­cheri che ridan­no ener­gia e iniziano il proces­so di elim­i­nazione delle tos­sine. Atten­zione però al gus­to! Gli agru­mi non sono pro­prio indi­cati..

Thè alla men­ta o allo zen­ze­ro – Non a caso si trat­ta di bevande indi­cate per la nau­sea mat­tuti­na del pri­mo peri­o­do di gravi­dan­za. Un plus? Lo zen­ze­ro è anche per­fet­to per la sta­gione, per­ché dis­in­fet­ta le vie res­pi­ra­to­rie. Se siete anche dei fuma­tori è decisa­mente la via da pren­dere.

Salam­oia – Non ve l’aspet­ta­vate vero? Invece questo rime­dio del­la non­na è tra i più effi­caci (e dis­gus­tosi). Il liq­ui­do con il quale con­ser­vate i cetri­oli­ni infat­ti, aumen­ta il liv­el­lo di idratazione, il sodio e gli elet­troli­ti.

Uova e pomodoro - Rimedi perfetti per curare l'hangover - Ricette per il brunch | AccidiosaV

Cibi

Banane, kiwi e spinaci – Il con­siglio migliore è preparasi uno smooth­ie: un po’ di yogurt e questi tre ingre­di­en­ti rialz­er­an­no il liv­el­lo di potas­sio come se la sera pri­ma non ci fos­se sta­ta.

Uova – Non a caso sono il cibo base del brunch. Le uova sono piene di aminoaci­di come la cis­teina e la tau­ri­na, che aiu­tano il fega­to a lavo­rare meglio e com­bat­tono gli aci­di respon­s­abil del mal di tes­ta.

Zup­pa di pol­lo – Effet­ti­va­mente sem­bra più un rime­dio per l’in­fluen­za, però gli effet­ti ben­efi­ci sono gli stes­si delle uova, con l’ag­giun­ta di una re-idratazione gra­zie al bro­do.

Crack­er o toast con il miele – Car­boidrati e zuc­chero: serve di qual­cosa di più? Sì: quan­ti di voi san­no che l miele aiu­ta il cor­po a bru­cia­re l’al­cool più velo­ce­mente?

Pomodori – Con­tengono licopene, un antios­si­dante che ridice le infi­ammazioni, frut­to­sio e vit­a­m­i­na C: un ton­i­co poten­tis­si­mo per il fega­to.

E voi che rime­di del giorno dopo uti­liz­zate?

advert-image