Estee-Lauder---Pure-Colour-High-Intensity-Lip-Laquer---Mirrored-Mauve---Packaging---AccidiosaV

Mir­rored Mauve di Estée Laud­er è rius­ci­to a entrare nel gota dei miei prodot­ti prefer­i­ti dell’autunno dopo la pri­ma appli­cazione: parte del­la collezione The Metallics, e più pre­cisa­mente del­la lin­ea Pure Col­or High Inten­si­ty Lip Laquer, è un luci­dal­ab­bra dal­la copren­za pari a quel­la dei migliori ros­set­ti.

La lin­ea, idea­ta dal make­up artist Tom Pecheux, si basa sul­la tec­nolo­gia pro­pri­etaria True Vision™ che gra­zie alla pre­sen­za di polimeri mul­ti­fun­zion­ali bloc­ca l’idratazione e for­ma una bar­ri­era fer­ma-col­ore.

Pas­san­do alla review vera e pro­pria, ecco invece le mie opin­ioni per­son­ali.

Il pack­ag­ing è piut­tosto sem­plice, ma al con­tem­po ele­gante. Si trat­ta del clas­si­co stick da luci­dal­ab­bra in vetro, con un tap­po met­al­liz­za­to a spec­chio e mono­gram di Estée Laud­er inciso leg­ger­mente. E’ apprez­z­abile il fat­to che la con­fezione sia squadra­ta e non ton­da, ren­den­done più sem­plice l’apertura.

Estee-Lauder---Pure-Colour-High-Intensity-Lip-Laquer---Mirrored-Mauve---Applicatore---AccidiosaV

L’appli­cazione non è pro­prio sem­pli­cis­si­ma: pur aven­do infat­ti la spugnetta di un luci­dal­ab­bra è nec­es­sario essere piut­tosto pre­cisi, per­ché la pig­men­tazione è invece quel­la di un ros­set­to. Insom­ma: ogni sba­vatu­ra sarà ben vis­i­bile, soprat­tut­to se come me avete la car­na­gione molto chiara.

Estee-Lauder---Pure-Colour-High-Intensity-Lip-Laquer---Mirrored-Mauve---Close-Up-Colore---AccidiosaV

Come si può far intuire il nome, il col­ore è un mal­va, con un sot­totono cal­do. Sulle lab­bra ha lo stes­so col­ore che nel­la boc­cetta vista dal­l’ester­na, quin­di non c’è da pre­oc­cu­par­si se le vostre lab­bra nat­u­ral­mente sono trop­po chiare o al con­trario trop­po scure. Ecco un paio di swatch, più le lab­bra al nat­u­rale per notare la dif­feren­za.

Estee-Lauder---Pure-Colour-High-Intensity-Lip-Laquer---Mirrored-Mauve---Labbra-Naturali---AccidiosaV

Estee-Lauder---Pure-Colour-High-Intensity-Lip-Laquer---Mirrored-Mauve---Swatch---AccidiosaV

Estee-Lauder---Pure-Colour-High-Intensity-Lip-Laquer---Mirrored-Mauve---Swatch-2---AccidiosaV

L’effetto finale è favoloso: ha una copren­za del 100%, che per­sonal­mente mi ricor­da molto gli Apoc­alips di Rim­mel, che adoro come pochi. Bas­ta una pas­sa­ta e il col­ore rimane per­fet­to per parec­chie ore, anche nel caso nel frat­tem­po si man­gi o fumi. Il prob­le­ma in questo caso è piut­tosto il resid­uo sul tovagli­o­lo, sul bic­chiere o sul­la sigaret­ta. Purtrop­po nelle foto si nota quan­to le lab­bra siano al momen­to rov­inate (maledet­to raf­fred­dore!): ho deciso però di non pos­tic­i­pare la review, per evitare che chi fos­se inter­es­sa­ta non trovasse più il col­ore (nota per le Por­de­none­si: da Sepho­ra la scor­sa set­ti­mana era già fini­to e da Coin ne era rimas­to uno solo).

Di nota a sfa­vore ne ho trova­ta una sola, ma che purtrop­po si ripro­pone ogni vol­ta deci­do di usare un prodot­to sim­i­le ad un luci­dal­ab­bra: appic­ci­ca. Atten­zione quin­di ai capel­li, che sicu­ra­mente ci si attac­cher­an­no e potreb­bero a pri­ma vista sem­brare sporchi sulle punte.

Disclaimer: Il prodotto è stato ricevuto a titolo gratuito a puro scopo valutativo.
advert-image