La New York Fash­ion Week è fini­ta, e quel­la di Milano è invece appe­na inizia­ta. Nul­la ci impedisce però di dare un’oc­chi­a­ta a quel­lo che è sta­to, con un pic­co­lo rias­sun­to dei make­up più applau­di­ti, più esagerati o che ci piac­erebbe per­sonal­mente sfog­gia­re il prossi­mo autun­no. 

I trend non sono così mar­cati come gli anni scor­si, ma qualche somiglian­za negli stili la si riesce a ritrovare. I ros­set­ti non ser­vono più solo sulle lab­bra, ma si cer­cano prodot­ti multi­u­so per scolpire ogni parte del viso. Non a caso tra i col­ori più quo­tati c’è il rosso, che con tonal­ità accu­rata­mente scelte riesce ad essere appli­ca­to sug­li occhi.

Gli smokey per­dono invece di vista il nero, rima­nen­do su tinte meno mar­cate, come il verde pavone, il blu navy ed il vio­let­to.

Tor­na a far da padrone anche l’eye­lin­er, tra esper­i­men­ti grafi­ci che ricor­dano le intra­montabili Edie Sedg­wick e Twig­gy, e tinte in tech­ni­col­or che invece striz­zano l’oc­chio agli anni ’80.

[smooth=id:1;]

advert-image