Skins US - 1x02 - Tea - Sopia Black D'Elia& Skins" data-jpibfi-src="http://www.accidiosav.com/wp-content/uploads/2011/01/tumblr_ldwwtmFymw1qdc2a7o1_r4_500.gif">

Sono una fan di Skins ormai da tem­pi non sospet­ti, da pri­ma cioè che iniziasse ques­ta fol­lia di grup­po ver­so il per­son­ag­gio di Effy (a.k.a. Kaya Scode­lario), che ha avvi­c­i­na­to al tele­film schiere infi­nite di bim­bominkia. (Si, oggi me la tiro un po’). Tutte oggi vogliono essere delle fat­tone piene di prob­le­mi psi­co­logi­ci, delle vere par­ty-girl che si sco­pano chi­unque gli capi­ti a tiro. Ceeeer­to.

Che poi ho anch’io lei come icon di Twit­ter, e come attrice la tro­vo fan­tas­ti­ca.. cer­to non mi rive­do nel per­son­ag­gio.

Ok, fini­ta la fil­ip­pi­ca, pos­si­amo pas­sare al vero con­tenu­to del post.

La scor­sa set­ti­mana è inizia­ta la nuo­va serie di Skins made in USA. Ho vis­to le prime due pun­tate e pro­prio non riesco a capire dove vogliano andare a parare. I per­son­ag­gi sono più o meno gli stes­si, anche se i nomi sono cam­biati (Cassie è ad esem­pio Cadie), e la pri­ma pun­ta­ta è sta­ta un remake pedis­se­quo del­la prim­is­si­ma pun­ta­ta inglese. Una brut­ta riv­is­i­tazione a dirla tut­ta, a trat­ti ridi­co­la.

Dal sec­on­do episo­dio invece tut­to cam­bia: il sogget­to è Tea (Sofia Black D’Elia, in foto sopra), colei che dovrebbe rap­p­re­sentare Maxxie (Mitch Hew­er, il bal­leri­no gay). Cheer­leader, les­bi­ca, figlia di un ital­iano che pare essere un mafioso. Per­chè si, ovvi­a­mente per gli amer­i­cani l’americano è mafioso.

Pun­ta­ta cari­na comunque, che cam­bia total­mente le carte in tavola. Che si sian resi con­to che un remake era la cavola­ta più grande che potessero fare?

Stare­mo a vedere. Anche per­chè se non alzano gli ascolti si prevede una can­cel­lazione in diret­tis­si­ma..

Intan­to vi las­cio con il pre­view del­la 5a serie del­la ver­sione orig­i­nale inglese, la cui pri­ma pun­ta­ta è anda­ta in onda gius­to un paio d’ore fa:

advert-image