Il ciglia finte” è un mas­cara del­la May­belline, e fa parte del­la lin­ea “Volum’ Express” (quel­la del tan­to pub­bli­ciz­za­to Colos­sal per inten­der­ci).

Since­ra­mente non ave­vo mai prova­to mas­cara di questo mar­chio, e neanche tan­ti prodot­ti in gen­erale. Per il mas­cara soprat­tut­to, sono sem­pre molto cau­ta nel­l’ac­quis­to, aven­do prob­le­mi di irri­tazione dato l’u­so delle lenti a con­tat­to. Quel­li che predili­go sono due: il Dior­show Black­out di Dior (il cui cos­to è però ecces­si­vo) e il 3 in 1 di Bot­te­ga Verde.

Qualche set­ti­mana fa mi sono ritrova­ta all’ul­ti­mo sen­za mas­cara, e sono anda­ta in pro­fume­ria alla ricer­ca di uno che fos­se eco­nom­i­co ma abbas­tan­za decente allo stes­so tem­po. La commes­sa di Limoni mi ha con­siglia­to questo: 15 € per il pac­chet­to mas­cara + mati­ta per occhi. Pen­so che non mi abbiano con­siglia­to mai così bene!

Per quan­to riguar­da la mati­ta ci sarà una recen­sione più avan­ti, per ora mi con­cen­tr­erò sul mas­cara. Ecco la spie­gazione che si può trovare nel sito uffi­ciale:

Una nuo­va tec­nolo­gia: una for­mu­la arric­chi­ta con pro-ker­ati­na e fibre, che, com­bi­na­ta allo spe­ciale appli­ca­tore, crea all’istante l’illusione di ciglia volu­miz­zate e folte, per un effet­to ciglia finte. Sen­za las­cia­re gru­mi, il nuo­vo appli­ca­tore a cuc­chi­aio, deposi­ta sulle ciglia una mag­giore quan­tità di for­mu­la rispet­to ai tradizion­ali appli­ca­tori, da ango­lo ad ango­lo. La tex­ture avvolge così tutte le ciglia, per un effet­to a ven­taglio.

Pos­so dirvi tran­quil­la­mente che per quel­lo che mi riguar­da ques­ta descrizione è ver­i­tiera al 100%: le ciglia risul­tano volu­miz­zate al lim­ite, anner­ite per­fet­ta­mente, ma sen­za i clas­si­ci gru­mi dei mas­cara volu­miz­zan­ti. L’ap­pli­cazione poi è sem­pli­cis­si­ma, gra­zie allo sco­voli­no più lun­go ed incur­va­to. Un con­siglio d’u­so: l’ap­pli­ca­tore va usato con il “cuc­chi­aio” ver­so l’al­to, come se vis­to di fronte fos­se la for­ma di un sor­riso. Solo in questo modo le ciglia si incur­vano vera­mente!

Come pec­ca ne pos­so trovare una sola: è vera­mente dif­fi­cile togliere tut­to il prodot­to rimas­to sulle ciglia, al momen­to di struc­car­si.

advert-image